BACH&FRIENDS 

Venerdì 11 dicembre, ore 20.30

BACH&FRIENDS 

B&B – BRASS AND BREAKFAST QUINTET

Valerio Ponzolato, tromba

Alessandro Ghidotti, tromba

Debora Maffeis, corno

Francesco Mazzoleni, trombone

Fabio Pagani, tuba

 

Programma

Schiedt Gaillard – Battaglia    

J.S. Bach – Fuga In Sol Min       

J.Pachelbel – Canone   

A.Vivaldi/Bach – Concerto    

G.F. Haendel – Sarabanda   

J.S. Bach – Sheep May Safely Graze (Dalla Cantata 208)

T.Albinoni – Sonata “Saint Mark”

J.S. Bach – Chorale Prelude

J.S. Bach – Pacific BachDixie Bach – Blue Bach

 

Alessandro Ghidotti si diploma in tromba nel 2000 presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Donizetti” di Bergamo. Nel 1998 è risultato idoneo alle selezioni per l’Orchestra Giovanile Italiana a Fiesole e nel 2001 per il corso di perfezionamento musicale organizzato dalla Fondazione “A. Toscanini” di Parma, dove frequenta i corsi di perfezionamento e studia con Andrea Conti

Nel 2004 ottiene l‘Indiana University Music Award e nel 2006 la William Adam Trumpet Scholarship per frequentare la classe di tromba presso l’Indiana University Jacobs School of Music a Bloomington, Indiana (USA). A Bloomington studia con i maestri Edmund Cord e John Rommel, ottenendo il Performer Diploma nel 2006 e il Master in Music Performance nel 2008. A Bloomington inoltre, si esibisce in numerosi recital con pianoforte, oltre che in performance da solista con orchestra tra le quali spicca l’esecuzione del concerto per tromba di A. Arutiunian.

Dal 2000 ad oggi, in seguito all’ottenimento di idoneità in audizioni e concorsi, ha collaborato con importanti enti lirico-sinfonici quali l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, il Teatro Alla Scala di Milano, il Teatro Regio di Torino, i Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra “A. Toscanini” di Parma, l’Orchestra Sinfonica “G. Donizetti” di Bergamo, la Columbus Symphony Orchestra e la Owensboro Symphony Orchestra. Ha inoltre collaborato con importanti direttori musicali tra i quali EliahuInbal, Kirill Petrenko, George Pretre, R. Fruhbeck de Burgos, Juanjo Mena, Leonard Slatkin, Xian Zhang, Semyon Bychkov e Riccardo Chailly.

Dal settembre 2011 con l’Orchestra Sinfonica di Milano “G. Verdi” è titolare del ruolo di seconda tromba con l’obbligo della prima.

 

Valerio Panzolato, diplomato con lode presso l’ISSM di Bergamo, si è perfezionato negli Stati Uniti all’Indiana University con John Rommel, e successivamente con Andrea Lucchi.

E’ vincitore della “Yamaha Scholarship Award 2003 Brass Competition”.

 

All’attività didattica presso scuole di musica affianca quella orchestrale collaborando con il Teatro alla Scala di Milano, Teatro dell’ Opera di Roma, Orchestra Sinfonica Verdi di Milano, Arena di Verona, Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino, Orchestra Fondazione Toscanini di Parma, Orchestra del Teatro Regio di Parma, diretto da Maestri come R. Muti, Y. Temirkanov, D. Baremboim, G. Dudamel, D. Kitayenko, G. Gardiner, B. Bartoletti, P. Flor, D. Renzetti.

 

Debora Maffeis è attualmente freelance nelle principali orchestre italiane, dopo essere stata il terzo/primo corno per otto anni della Aalborg Symfoniorkester (Danimarca) dal 2010.

Nella sua attività come freelance ricopre tutti i ruoli, sia primo corno sia fila. Partecipa a numerosi programmi e tournée in Europa; Usa, Cina e Giappone con l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia di Roma, dopo essere risultata idonea all’audizione nel 2007. Collabora spesso con I Pomeriggi Musicali di Milano, ricoprendo il ruolo di primo corno. Collabora inoltre con l’Orchestra Nazionale della RAI, il Teatro la Fenice di Venezia, I Solisti Veneti, l’Arena di Verona, l’Orchestra da Camera di Mantova,  l’Orchestra Sinfonica G.Verdi di Milano, il Teatro Carlo Felice di Genova, l’Orchestra Regionale Toscana, il Teatro San Carlo di Napoli, l’Orchestra Sinfonica Rossini di Pesaro, l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, l’Orchestra Toscanini di Parma e molte altre. Vanta la direzione di bacchette prestigiose quali A. Pappano, C.M. Giulini, G.G. Rath, G. Noseda, Y. Temirkanov, D. Gatti, Y. Ahronovitch, P. Eötvös, J. Tate, L. Maazel, G. Dudamel, V. Gergiev, K. Petrenko.

Nel 2004 vince il Concorso per secondo corno indetto dall’Orchestra Sinfonica di Roma – Fondazione Cassa di Risparmio. Nel luglio dello stesso anno entra all’Hochschule für Müsik di Karlsruhe in Germania, sotto la guida del Maestro Will Sanders. Durante i suoi studi in Germania è spesso invitata dall’Orchestra Baden Baden Philarmonie a ricoprire il ruolo di primo corno.

Nel 2016 è stata invitata come insegnante presso il Festival Internacional de Metales di Guanajuato (Messico).

Tiene concerti in varie formazioni cameristiche con importanti solisti di fama internazionale fra i quali:Thomas Indermühle, Wolfgang Meyer, François Leleaux, Marco Postinghel, Pascal Moragues, Roland Szentpali, ed è attiva nella musica da camera in diverse formazioni.

Francesco Mazzoleni si è  diplomato in trombone presso l’istituto Musicale “G. Donizetti” di Bergamo sotto la guida del M° G. Corsini. Ha conseguito successivamente il diploma di II livello in discipline musicali presso il conservatorio “G. Verdi” di Como.

Ha collaborato con diverse orchestre italiane: Orchestra del Teatro alla Scala; I solisti Veneti; Orchestra sinfonica RTI della radio svizzera; Teatro G. Verdi di Trieste; Teatro San Carlo di Napoli; Orchestra Sinfonica G. Verdi di Milano; Orchestra dei Pomeriggi Musicali; Orchestra Haydn di Bolzano; Orchestra Stabile di Bergamo; Orchestra A. Toscanini di Parma; Orchestra Sinfonica di Sanremo; Orchestra della Rai di Milano: Orchestra Nazionale della Rai di Torino; Orchestra del teatro G. Verdi di Parma; Orchestra Filarmonica Italiana; Orchestra del Veneto di Padova e con diversi gruppi da camera. Dal 1992 collabora con il teatro Arena di Verona per il festival estivo e per tournée.

Fabio Pagani si è brillantemente diplomato in basso tuba presso il conservatorio “G. Verdi“ di Milano sotto la guida del maestro G. Gatti.

Sì è poi perfezionato presso l’Accademia di musica di Fiesole con il maestro R. Bobo, ex tubista della Los Angeles Philarmonic e solista di fama internazionale.

Ha collaborato con varie orchestre di enti lirici e sinfonici del panorama italiano, tra le quali l’Orchestra dell’Arena di Verona, l’Orchestra sinfonica nazionale della Rai, l’Orchestra del teatro alla Scala di Milano, l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano e l’Orchestra A. Toscanini di Parma.

Svolge attività didattica ed è docente di basso tuba nei corsi PreAfam presso il conservatorio“G. Donizetti” di Bergamo.

Project details
È possibile prendere il Viagra in musical e teatrali?