Visita privata ai Musei Vaticani con la Cappella Sistina e le stanze di Raffaello e ai palazzi romani

• 1 GIORNO: ROMA
Nella prima mattinata ritrovo dei partecipanti alla stazione di Como San Giovanni alle ore 08.00 e partenza con treno regionale delle ore 08.13 per la stazione di Milano Centrale. Proseguimento con treno Frecciarossa delle ore 09.30 per Roma Termini, con arrivo alle ore 12.29. Pranzo libero. Nel pomeriggio incontro con la guida e visita privata alla Villa Farnesina, nel cuore di Trastevere, una delle più nobili e armoniose realizzazioni del Rinascimento italiano, commissionata da Agostino Chigi a Baldassarre Peruzzi, e affrescata con dipinti ispirati ai miti classici da Raffaello Sanzio, Sebastiano del Piombo, Giovanni da Udine, Giovanni Bazzi detto il Sodoma, Giulio Romano e Giovan Francesco Penni. Proseguimento con la visita alla Galleria Nazionale di Arte Antica in Palazzo Corsini dove ha sede oltre alla Galleria Nazionale d’Arte Antica ospitata al primo piano dell’ala meridionale di Palazzo, anche la Biblioteca Corsiniana e l’Accademia dei Lincei fondata nel 1603 da Federico Cesi. L’edificio fu voluto dalla famiglia fiorentina in seguito all’elezione al soglio pontificio del cardinale Lorenzo col nome di papa Clemente XII (1730-1740). Il progetto per la
creazione di una grande residenza si concretò con l’acquisto del palazzo cinquecentesco su via della Lungara appartenente alla famiglia Riario, nonché dei terreni che lo circondavano. Il nucleo più antico del palazzo, attribuito ad un anonimo architetto di ambito bramantesco, venne commissionato nel 1511 dal cardinale Raffaele Riario (1451-1521). La prestigiosa dimora divenne, a partire dal 1659, la residenza della regina Cristina di Svezia (1626-1689), giunta a Roma nel 1655 in seguito alla sua conversione dal luteranismo al cattolicesimo e la conseguente rinuncia alla corona. Intorno alla sua carismatica figura si riunì la cosiddetta “Accademia Reale”, uno dei più importanti circoli intellettuali dell’epoca, frequentato da letterati, scienziati ed artisti. Al termine, attraversando Ponte Sisto, trasferimento a Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia. La visita, che permette di scoprire l’atrio del Sangallo, il cortile, il giardino, il salone d’Ercole con le sue tappezzerie ispirate dai affreschi di Raffaello, e la galleria dei Carracci. Trasferimento in hotel, sistemazione, cena e pernottamento.

• 2 GIORNO: ROMA
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla Città del Vaticano. Incontro con la guida e visita della Basilica di San Pietro. Proseguimento con l’eccezionale visita al Museo del Tesoro di san Pietro. Il tesoro custodisce pezzi di eccezionale valore storico e artistico, fra i tanti si segnala al pubblico comasco, particolarmente esperto nei manufatti tessili, la celebre e unica dalmatica cosiddetta di Carlo Magno ricamata con episodi sacri, in realtà un saccos bizantino dell’XI-XII secolo, oltre al tabernacolo di Donatello, ai candelieri del Cellini, ecc. Pranzo libero.
Alla chiusura al pubblico, ingresso esclusivo e privato ai Musei Vaticani, 2 ore e mezza per godere appieno di uno dei luoghi di cultura più belli del mondo dove sono disposte opere di pittura e scultura, raccolte nei secoli dai Sommi Pontefici. Avrete la possibilità di ammirare la Cappella del Beato Angelico, le Stanze e la Loggia di Raffaello, l’Appartamento Borgia e la Cappella Sistina, meritatamente uno dei luoghi più famosi del mondo, sede dei Conclavi, con i divini affreschi della Genesi e del Giudizio Universale, meravigliosa opera di Michelangelo Buonarroti alla quale l’artista lavorò, su incarico di Papa Paolo III, per ben 5 anni dal 1536 al 1541. Si tratterà di un’occasione unica per immergersi nella magnificenza della Roma papale, accompagnati da una guida esperta.

Cena in ristorante con menù tipico. Rientro in hotel per pernottamento.

• 3 GIORNO: ROMA
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Palazzo Barberini, prototipo del palazzo barocco, frutto del lavoro dei più importanti architetti del Seicento: Carlo Maderno, Gian Lorenzo Bernini e Francesco Borromini. Pranzo libero. Al termine passeggiata nel cuore del centro storico, con le sue famose piazze: piazza di Spagna con la scalinata di Trinità dei Monti; piazza del Popolo e la fontana di Trevi. Al termine trasferimento alla stazione di Roma Termini e partenza con treno Frecciarossa delle ore 17.00 per Milano Centrale. Proseguimento con treno regionale per Como San Giovanni, dove l’arrivo è previsto intorno alle ore 21.00.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 830,00 minimo 30 partecipanti

SUPPLEMENTO SINGOLA
€ 95,00

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
Da pagare inderogabilmente all’atto dell’iscrizione

€ 25,00

LA QUOTA COMPRENDE
LA QUOTA NON COMPRENDE

Autobus GT per tutta la durata del tour
ZTL ingressi a Roma
Hotel 4 stelle
Cena in ristorante con menù tipico
Cena in hotel
Bevande ai pasti ••• minerale e ••• di vino
Ingressi:
Villa Farnesina
Palazzo Corsini, Palazzo Barberini,
Palazzo Farnese
Museo del Tesoro di San Pietro
Ingresso privato ed esclusivo ai Musei Vaticani (€ 145,00 per persona)
Guide locali come da programma
Auricolari per tutta la durata del viaggio
Nostro accompagnatore
Assicurazione medico-bagaglio
Mance ed extra
Tassa di soggiorno da pagare rigorosamente in loco € 6,00 a notte a persona
Tutto quanto non specificato alla voce:
“La quota comprende”

Project details