Caricamento Eventi
05
Aprile
venerdì

Sicilia, dai luoghi della letteratura all’architettura fiorita

venerdì, Aprile 5, 2019 ora 8:00 - lunedì, Aprile 8, 2019 ora 17:00
  • Questo evento è passato.

1 GIORNO: MILANO – CATANIA – NOTO
Ore 09.00 ritrovo dei partecipanti a Como e trasferimento all’aeroporto di Milano. Imbarco su volo delle ore 11.00 diretto a Catania. Pranzo libero. Arrivo alle ore 13.00 e partenza per Noto, giardino di pietra e città dichiarata capitale del barocco dal Consiglio d’Europa, con le sue imponenti scenografie architettoniche, alle quali dà particolare risalto la pietra calcarea fine, compatta e abilmente lavorata dei suoi edifici. Di grande impatto sono la Cattedrale, capace di ammaliare il visitatore con la sua ampia facciata a toni chiari preceduta da un’imponente scalinata, la Chiesa di Santa Chiara, caratterizzata al suo interno dalla statua marmorea della Madonna con il bambino attribuita allo scultore Antonello Gagini (la cui famiglia è originaria delle nostre terre), la suggestiva Piazza del Municipio e la Chiesa di San Domenico, capolavoro dell’architetto Rosario Gagliardi e una delle più rilevanti espressioni del barocco siciliano. Al termine sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

2 GIORNO: RAGUSA IBLA – SCICLI – PUNTASECCA
Prima colazione in hotel. Visita guidata di Ragusa Ibla, città costruita in forme barocche a seguito del terremoto che, nel 1963, devastò la regione. Con la ricostruzione di Ibla, avvenuta sullo stesso tessuto medioevale fatto di scale e labirinti che si intersecano alle falde dell’antico castello, si consolidano un impianto ricco di chiese e palazzi nobiliari. Attraverso un percorso lungo gli antichi tracciati medioevali, sarà possibile ammirare la Cattedrale, la scenografica Piazza Duomo e la Chiesa di San Giorgio fino a scendere sino all’antico ghetto ebraico e raggiungere poi via Chiaramonte dove si trova la Chiesa barocca dedicata a San Francesco. Visita guidata del Palazzo Arezzo di Trifiletti, palazzo in stile neoclassico acquistato nella metà dell’Ottocento da Carmelo Arezzo di Trifiletti per farne la propria residenza di famiglia. Ancora oggi il palazzo è abitato dai suoi discendenti tra cui Domenico Arezzo che
accompagnerà i soci del Carducci alla visita i vari ambienti e i salotti della sua dimora che gravitano su Piazza Duomo fino a al grande e fastoso Salone delle Feste. Pranzo in ristorante. Partenza per Scicli, gioiello barocco dichiarato Patrimonio UNESCO, già araba e normanna prima del disastroso terremoto del 1693. Città ricca di palazzi nobiliari e decorazioni barocche, vanta preziosi gioielli come il Santuario della Madonna dei Milici, la Chiesa di San Bartolomeo ed il Palazzo Beneventano. Proseguimento per Puntasecca, piccolo borgo marinaro famoso per essere il luogo delle riprese della celebre serie tv “Il Commissario Montalbano” e tempo libero a disposizione per una passeggiata. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3 GIORNO: PANTALICA – PALAZZOLO ACREIDE
Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Pantalica, vasta area naturalistica archeologica il cui nome deriva dall’arabo buntarigah (“grotte”) in seguito alla presenza di numerose grotte naturali ed artificiali. Dichiarato dal 2005 Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il sito è caratterizzato da migliaia di tombe a graticella scavate nelle pareti rocciose a strapiombo sulla sottostante Valle dell’Anapo e numerosi reperti archeologici. Light lunch in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per la visita di Palazzolo Acreide, città Patrimonio dell’Umanità che, dopo essere distrutta dal terremoto del 1963, rinacque con una nuova fisionomia sempre fedele però all’antico aspetto barocco. Nella Piazza del Popolo si innalza imponente la Chiesa di S. Sebastiano con la sua scenografica gradinata mentre sul vasto piazzale Marconi si trova la Villa Comunale, voluta e realizzata dai baroni Judica e Messina, e caratterizzata da quattro spaziosi lunghi viali e da secolari alberi ornamentali, di cui alcuni assai rari. Al termine della visita rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

4 GIORNO: MODICA -CAVA D’ISPICA
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Modica. Visita del centro con il Duomo di San Giorgio che si slancia da una gradinata di 250 scalini, la fastosa facciata della chiesa di San Pietro e il corso Umberto I, fiancheggiato da edifici barocchi. Visita con degustazione in un tipico laboratorio dove si produce il famoso cioccolato. Breve visita alla casa natale di Salvatore Quasimodo, il cui Club ha sede presso l’Associazione Carducci. Pranzo tipico in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento della visita con il parco archeologico di Cava d’Ispica, vallata fluviale immersa nella tipica vegetazione della macchia mediterranea che custodisce necropoli preistoriche, catacombe cristiane, oratori rupestri, eremi monastici e nuclei abitativi di varie tipologie. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5 GIORNO: VILLA CASALE – CALTAGIRONE
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita guidata della Villa romana del Casale di Piazza Armerina, l’esempio supremo di villa di lusso romana tardo-imperiale, simbolo dell’utilizzo del territorio da parte dei romani. La villa, famosa per la ricchezza e la qualità dei mosaici, testimonia le abitudini di vita della classe dominante romana e mostra le reciproche influenze tra le culture e gli scambi nel Mediterraneo antico – tra mondo romano e area nordafricana. Pranzo in ristorante. Proseguimento con la visita guidata di Caltagirone, città sconvolta dal terremoto del 1963 ed in seguito ricostruita grazie anche al contributo dei più noti architetti siciliani. Celebre per la produzione artigianale di ceramica, è possibile ammirare questo elemento nei palazzi, nelle chiese, nei monumenti, nei giardini e nelle piazze. Unica al mondo è la splendida Scala di Santa Maria del Monte, scenografica scalinata di 142 gradini che collega la città alta a quella bassa completamente rivestita di mattonelle di ceramica dipinta. Nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto a Catania ed imbarco su volo delle 19.30 diretto a Milano. Arrivo alle ore 21.25 e trasferimento in autobus a Como.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
€ 1090,00 minimo 20 partecipanti

€ 1040,00 minimo 25 partecipanti

SUPPLEMENTO SINGOLA
€ 150,00

ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO
Da pagare inderogabilmente all’atto
dell’iscrizione
€30,00

LA QUOTA COMPRENDE
LA QUOTA NON COMPRENDE

Transfer in autobus GT A/R
Volo Milano – Catania e vv.
Bagaglio da stiva 15kg
Autobus GT per il tour in Sicilia
Hotel 4 stelle
Pranzi in ristorante come da programma
Cene in hotel
Bevande ai pasti
Visite guidate come da programma
Ingressi a musei e monumenti
– Palazzo Arezzo di Trifiletti
– Villa Romana Del Casale
– Parco Archeologico Cava d’Ispica
Degustazione di cioccolato a Modica
Nostro accompagnatore
Assicurazione medico/bagaglio
Facchinaggi e mance
Extra in genere
Tutto quanto non specificato alla voce: “La quota comprende”

Dettagli
Inizio: venerdì, Aprile 5, 2019 ora 8:00
Fine: lunedì, Aprile 8, 2019 ora 17:00
Categoria Eventoviaggi & visite